top of page

I service della RT41 Siena


La Tavola di Siena è sempre stata molto generosa nei Service dell’anno fin dagli anni della Sua

fondazione.




Nel 2004 il Presidente Massimo Verdi aiutò in modo sostanzioso l’associazione “Qualità Della Vita In Oncologia Qua.Vi.O.”. Una collaborazione che portò poi Massimo anche a occuparsi in prima persona dell’Associazione entrandone a farne parte attivamente.

Un service che ci dette una buona spinta fu quello organizzato da Marco Bianchini, poi futuro Presidente Nazionale, che riuscì a donare una som ma importante all’associazione ambientalista “4Planet” della giornalista televisiva Tessa Gelisio.

Luigi Infantino, anche lui futuro Presidente Nazionale, riuscì a portare a termine addirittura tre service: il primo con l’associazione “Le Coccinelle” che allestì un’area giochi nel reparto di Pediatria. Il secondo insieme al Rotaract con una donazione alla Qualità Della Vita In Oncologia Qua.Vi.O. Il terzo, riportando in sede locale il service Nazionale dell’anno, con il sostegno alla Lega Italiana Fibrosi Cistica.

Andando un po’ avanti con gli anni, precisamente nel 2015 e nel 2016, i due Presidenti Cesare Bernardini e Ugo Maria De Carolis contribuirono con una donazione alla Onlus “Gocce di Vita Onlus” nata nel 2008 e impegnata in Uganda in progetti con finalità di solidarietà sociale e assistenza socio sanitaria.

L’anno successivo il Presidente Cristiano Contri invece destinò la raccolta dell’anno all’associazione “Nasi e Nasi VIP SIENA”, onlus di clown terapia che porta un sorriso anche nei momenti più difficili!

Marco Franchi lavorò a favore della CASA di ACCOGLIENZA IL FARO. La struttura è una Comunità educativa di tipo familiare che ospita minori di ambo i sessi segnalati dai Servizi Sociali territoriali, dal Tribunale per i Minorenni o da altra A utorità Giudiziaria. Giacomo Massi nel 2020 invece contribuì alla Coop. Soc. Valle del Sole, che organizza soggiorni vacanza legati all’ambiente e alla creatività, percorsi socio sanitari ed educativi, progetti legati agli anziani, ai minori, ai disabili.

Con Tommaso De Sando, RT41 comincia un rapporto lungo e duraturo con “l’associazione insieme per i bambini” onlus presieduta dal Prof. Grosso Salvatore Primario di Pediatriapresso Azienda Ospedaliera Senese che ha come scopo quello di migliorare la qualità di vita del bambino in ospedale ed in via speciale a favore di bambini al di fuori dell’AOS.

Dopo Tommaso anche Stefano Piazzini e il secondo mandato di Marco Franchi hanno permesso generosi donazioni al reparto. I service 21 22 e 22 23 hanno porta to ad offrire, insieme a Nasienasi VIP, Rotary Club Siena Montaperti, Jeka Wine Bar, Contrada Castello di Piancastagnaio e al Dott. Francesco Fusi, uno spirometro del valore complessivo di 15.000 €

Stefano Piazzini inoltre donò con il ricavato della Serata con Vittoria Doretti, Medico che ha inventato il “Codice Rosa” contro la violenza sulle donne, una panchina rossa installata presso l’antiporto di Camollia, in memoria di tutte le donne uccise dalla follia dell’uomo.

Inoltre con la Presidenza Piazzini e Franchi e grazie al contributo di Edilizia Acrobatica, azienda del quale Guido Bruni è Responsabile di Zona la “Calata dei Supereroi” presso l’Azienda Ospedaliera Senese con dono di giocattoli ai bimbi di pediatria e la “Calata dei Babbo Natale” sul facc iatone del Duomo

Con Marco Franchi, grazie al contributo dell’allora Segretario attuale Vice Presidente Leonardo Fedi e della casa d’Aste Guidoriccio, è stata organizzata un’asta di Beneficienza Interclub “Siena e Solidarieta” dove tanti artisti senesi e non hanno contribuito alla raccolta di fondi. L’asta è stata organizzata insieme all’Associazione Terza Età Anni D'Argento e all’ Associazione Nazionale I nsigniti di O norificenze C avalleresche di Siena con una scenografica presentazione nella Sala della Suv era dell’accademia dei Rozzi.

Quest’anno il Presidente Guido Bruni indirizzerà i propri sforzi al per corso pediatrico “Leonardo Fronzaroli” della LILT Siena. Leonardo era un amico di molti dei ragazzi in tavola che purtroppo ci ha lasciati troppo presto

15 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page